rintonix

 

Per utenti H3G clicca qui

Per utenti Tim, Wind, Vodafone leggere il testo sottostante

 

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO RINTONIX

Il presente documento definisce le condizioni generali (''Condizioni Generali'') che disciplinano la fruizione del servizio in abbonamento a pagamento RinTonix (di seguito il "Servizio"). Tali Condizioni Generali sono espressamente accettate dall’Utente (di seguito, “Utente”) al momento della sottoscrizione del Servizio, unitamente all’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento U.E 2016/679 ed della Informativa Privacy.

Il Servizio è offerto da Interactive 3G S.r.l. (di seguito anche: "Società", e/o "Fornitore"), con sede in Milano (MI), in Piazza Pio XI, 1 – 20123 – Italia, che per le sole finalità di cui all’informativa presente nella pagina di iscrizione al Servizio è il Titolare del trattamento dei Suoi dati personali, in collaborazione con Vodafone Italia S.p.a. (“Vodafone”), Telecom Italia S.p.A. (“Tim”), Wind Tre S.p.A con Socio unico Direzione e Coordinamento VIP-CKH Luxembourg S.à r.l. (“Wind”), Wind Tre S.p.A con Socio unico (“Tre”)*.

Si precisa che restano comunque applicabili all’Utente le condizioni generali di contratto dell'operatore telefonico attraverso il quale viene fornito il Servizio all'Utente stesso ed al quale sono corrisposti i corrispettivi previsti dal Servizio.

La Società aderisce al Codice di Condotta attualmente vigente.

*Attualmente disponibile per Utenti Tim, Vodafone e Wind

Articolo 1 - Requisiti per l’attivazione del Servizio

1.1 Per fruire del Servizio l'Utente deve, in particolare:

essere maggiorenne;

• corrispondere i corrispettivi previsti per la fruizione del Servizio;

• disporre di un terminale mobile idoneo e compatibile;

• disporre di un contratto per la fruizione di servizi di telefonia con Tim, Vodafone e Wind;

1.2 L'Utente deve essere pienamente autorizzato ad utilizzare l’utenza telefonica sulla quale richiede l’attivazione del Servizio. Se l’utenza telefonica su cui si intende attivare il Servizio non è intestata all'Utente, quest’ultimo può legittimamente richiedere l’attivazione del Servizio solo qualora sia stato debitamente autorizzato dalla persona intestataria dell’utenza telefonica. La Società non è responsabile di un’eventuale mancata autorizzazione.

1.3 Si precisa che la richiesta di attivazione del Servizio su una numerazione non intestata all'Utente e/o di proprietà di un soggetto che non abbia concesso l'autorizzazione all'utilizzo della numerazione per l'attivazione del Servizio o l’attivazione del Servizio da parte di un minorenne potrebbero determinare conseguenze di natura civile e/o, se del caso, penale, a carico dell'Utente non autorizzato, estendendo i propri effetti anche all’intestatario. Tali eventuali azioni potranno essere avviate esclusivamente dalla persona intestataria dell’utenza telefonica, dal momento che la Società resta necessariamente estranea ai rapporti tra la persona intestataria dell’utenza telefonica e l’eventuale diverso soggetto (Utente) che ha richiesto l’attivazione del Servizio su quel numero. Inoltre si precisa che tali casi di attivazione del Servizio non comportano alcun diritto al rimborso di quanto addebitato, in quanto eventuali controlli in tal senso non sono gestibili dalla Società.

1.4 Le apparecchiature (telefoni cellulari, computer, applicazioni, altri mezzi di telecomunicazioni, ecc.) che consentono l'accesso al Servizio, nonché le spese di telecomunicazione necessarie alla fruizione del Servizio, sono a carico esclusivo dell'Utente. La Società informa espressamente l'Utente che, qualora un aggiornamento del Servizio richieda modifiche al software o alle apparecchiature dell'Utente (ad es., telefono cellulare), i relativi costi dovranno essere integralmente sostenuti dall'Utente.

1.5 Fermo restando quanto previsto al successivo articolo 9, la Società informerà gli Utenti in anticipo, per quanto possibile e salvo che altrove non sia statuito diversamente, delle alterazioni e/o modifiche del Servizio, ivi incluse le caratteristiche nuove o addizionali che arricchiscano il Servizio.

1.6 Prima di attivare il Servizio, l'Utente è tenuto ad accertarsi che il proprio telefono cellulare sia dotato di un software compatibile con il Servizio e che sia correttamente configurato per la fruizione del Servizio stesso. A questo proposito, l'Utente non potrà rivalersi in alcuna forma sulla Società o sugli operatori di telefonia mobile per la mancata o la limitata fruizione del Servizio che dipenda da o sia connessa con le caratteristiche del proprio telefono cellulare o di componenti software o hardware che siano su di esso installate.

Articolo 2 - Caratteristiche del Servizio

2.1 Il Servizio riservato a maggiorenni consiste in un servizio a pagamento in abbonamento settimanale che permette agli Utenti titolari di una sim card di fruire dei contenuti musicali, direttamente sul proprio cellulare o tablet (di seguito “dispositivo mobile”) e non da computer, presenti nell'm-Site wap dedicato (di seguito “Portale”), wap.mybip.it/rintonix, nei termini e nelle modalità indicate nelle presenti Condizioni Generali. L’abbonamento settimanale permette di accedere ai contenuti senza limiti. Il presente contratto di abbonamento ha durata indeterminata e potrà essere risolto in ogni momento e senza alcun preavviso dall’Utente, secondo le modalità indicate nell’articolo 5. I Contenuti potranno essere rimossi e/o aggiornati dal Fornitore in qualsiasi momento e senza alcun preavviso.

2.2 L’accesso al Portale è consentito solo agli Utenti iscritti e solo tramite navigazione da dispositivo mobile. L’accesso potrà avvenire solo mediante click su due pulsanti che appaiono in successione l’uno all’altro ove permesso dal proprio operatore o tramite autenticazione via PIN (OTP).

2.3 Prima di attivare il Servizio l’Utente dovrà accertarsi che il proprio terminale sia compatibile e sia correttamente configurato per la fruizione dello stesso. Per visualizzare i terminali compatibili clicca qui.

2.4 L’Utente può fruire del Servizio dalla data di attivazione sino alla fine del ciclo di fatturazione in essere al momento della richiesta di disattivazione. Se gli addebiti non vanno a buon fine, non è garantita la possibilità di fruire del Servizio.

2.5 Il Servizio potrà proporre all’Utente iscritto promozioni specifiche che offrono contenuti extra per periodi limitati.

Articolo 3 - Costo del Servizio

3.1 Per gli Utenti Tim e Vodafone Il costo settimanale del Servizio è di:

5,09 Euro Iva inclusa per Utenti Tim;

5,00 Euro Iva inclusa per Utenti Vod.

Il costo sarà addebitato contestualmente all’attivazione del Servizio e potrà avvenire tramite addebiti frazionati. L’addebito potrà essere effettuato in quote, all’interno del periodo di abbonamento, fino al raggiungimento del costo complessivo del Servizio. Restano esclusi dal costo settimanale del Servizio gli eventuali costi di accesso e navigazione nel Portale previsti dal piano tariffario dell’operatore telefonico dell’Utente e che non dipendono dalla Società.

3.2 Gli addebiti verranno effettuati automaticamente all’inizio di ogni periodo di rinnovo dell’abbonamento, ossia ogni settimana (che viene calcolata a seconda della data di attivazione del Servizio) fino alla disattivazione del Servizio sull’utenza telefonica sulla quale l’Utente ha richiesto l’attivazione del Servizio.

Articolo 4 - Attivazione del Servizio

4.1 L'Utente potrà attivare il Servizio dalle pagine promozionali del Servizio.

4.2 Richiedendo l’attivazione del Servizio, e in virtù della natura dello stesso, il Servizio sarà attivato immediatamente e si procederà contestualmente agli addebiti. La caratteristica della modalità di acquisto in abbonamento fa sì che l’esecuzione del contratto abbia inizio al momento stesso dell’attivazione.

4.3 L'Utente potrà attivare il Servizio nelle seguenti modalità:

  • da pagine promozionali:

a seguito di click su un’inserzione pubblicitaria collegata al Servizio (Banner, link testuali, notifiche push...), l’Utente viene reindirizzato su una landing page ove il flusso di attivazione è interamente gestito dall’operatore telefonico e dove sono presentate in maniera trasparente le informazioni richieste dalle normative vigenti. Su tali pagine l’Utente dovrà effettuare una doppia azione (doppio click), che interviene in due differenti schermate grafiche contenenti informazioni e funzioni diverse:

  • Il primo click manifesta l’adesione espressa dal cliente alle condizioni del servizio, all’Info Privacy e alla perdita del diritto di recesso, avendo altresì dichiarato la maggiore età e di aver preso visione dei terminali compatibili.

  • Il secondo click manifesta la volontà conclusiva di attivazione, accettando che il costo del servizio avvenga sulla propria utenza telefonica e che la stessa venga trasferita al Fornitore del Servizio. Il tracciamento delle operazioni dei click, con i vari consensi, è gestito dagli operatori. Le pagine di promozione del Servizio potranno proporre anche promozioni specifiche o concorsi abbinati al Servizio, secondo le modalità indicate dalle norme vigenti.

Articolo 5 - Disattivazione del Servizio

5.1 In ogni momento l'Utente potrà disattivare il Servizio in uno dei seguenti modi:

Da cellulare:

tramite l’area “Gestione Abbonamento” inserita nel portale: per disattivarsi l’Utente iscritto, cliccando su “Gestione abbonamento” entra in una pagina dove trova vari link, con varie informazioni relative al Servizio. Tra questi link è presente “Disattivazione”

Via email:

E’ possibile richiedere la disattivazione, inviando una mail all’indirizzo customercare.it@mobip.mobi, indicando il numero di telefono che si vuole disattivare. La gestione delle richieste viene effettuata entro due giorni lavorativi.

Via call center:

Per richiedere la disattivazione del Servizio è possibile contattare il call center tutti i giorni, 24 ore su 24, al numero +39.0521.1687892 o parlare con un operatore dalle 9 alle 21.

Call center unico:

è possibile richiedere la disattivazione tramite IVR al numero 800442299.

Via sms:

  • per Utenti VODAFONE: inviando un SMS con il testo STOP al numero 42775

5.2 La richiesta di disattivazione del Servizio e la successiva disattivazione non comporteranno, in ogni caso, alcun diritto dell’Utente alla restituzione di eventuali corrispettivi addebitati fino al momento in cui il Servizio è fruibile.

Articolo 6 - Diritto di Ripensamento

6.1 Dal 1° novembre 2019, nel caso in cui l’utente voglia esercitare il diritto di ripensamento, dovrà chiamare il numero verde 800442299 entro 6 ore dalla ricezione dell’SMS con cui è stata confermata l’attivazione del Servizio. L’esercizio di ripensamento va utilizzato solo in caso di effettiva riconsiderazione dell’abbonamento appena effettuato e se ne vieta un utilizzo opportunistico volto al conseguimento di una indebita fruizione. A tale scopo gli Operatori e i CSP possono limitare, totalmente o parzialmente l’erogazione dei servizi richiesti o limitare la possibilità di sottoscrivere nuovi abbonamenti agli utenti che hanno precedentemente esercitato il diritto di ripensamento.

Articolo 7 - Variazioni del Servizio

7.1 La Società si riserva il diritto di modificare in ogni momento il Servizio e di variarne i prezzi applicati (di seguito collettivamente le "Variazioni") ogni qualvolta lo ritenga necessario, annunciandolo nelle Condizioni Generali del Servizio. Le Variazioni verranno applicate dopo trenta (30) giorni dalla loro pubblicazione o comunicazione. Qualora l'Utente non disattivi il Servizio - attivato prima delle Variazioni - entro trenta (30) giorni dalla pubblicazione delle Variazioni, dette Variazioni si intenderanno accettate dall’Utente stesso.

Articolo 8 - Responsabilità dell'Utente per l'uso del Servizio

8.1 L'Utente è autorizzato a fruire del Servizio esclusivamente ad uso personale, non collettivamente o con scopo di lucro, e si assume la piena responsabilità per ogni uso non autorizzato.

8.2 L'Utente deve essere maggiorenne per poter utilizzare il Servizio. Nel caso in cui non sia maggiorenne, l'Utente si dovrà astenere dalla fruizione del Servizio, né potrà richiederne l’Attivazione. La Società non è in grado di controllare l'età o la capacità di agire degli Utenti che utilizzano e richiedono l’attivazione del Servizio, ed è pertanto esclusa ogni responsabilità della Società conseguente all'uso all’attivazione del Servizio da parte di Utenti minorenni.

8.3 Ciascun Utente si impegna a tenere indenne la Società da qualsiasi danno, diretto o indiretto, derivante da qualsiasi violazione normativa o delle presenti Condizioni Generali.

8.4 Nel caso in cui la Società venga considerata responsabile di una violazione commessa da parte di un Utente degli obblighi che derivano ai sensi della normativa vigente o delle presenti Condizioni Generali, l'Utente si impegna a tenere indenne la Società da qualsiasi condanna pronunciata nei suoi confronti o da qualsiasi danno o perdita subita dalla Società. Tale garanzia copre qualsiasi importo a qualsiasi titolo delle indennità che dovranno eventualmente essere versate, gli onorari degli avvocati e le spese legali che verranno addebitate alla Società.

8.5 La Società non può garantire in alcun modo l’esclusività e l'attualità dei Contenuti del Servizio. La Società non potrà pertanto essere considerata responsabile per eventuali danni che possano derivare agli Utenti dall'uso dei contenuti inclusi nel Servizio.

Articolo 9 – Responsabilità della Società

9.1. La Società non è in alcun modo responsabile per eventuali interruzioni nella fornitura del Servizio dovute a cause ad essa non direttamente imputabili e/o che sfuggano al proprio controllo quali, a titolo esemplificativo, disfunzioni della rete telematica o telefonica. Per qualsiasi accertamento relativo al funzionamento del Servizio e alla fruizione o dei contenuti richiesti, faranno fede i sistemi della Società. La Società precisa che il Servizio viene erogato in modo automatico dai propri sistemi al riconoscimento dell’utenza telefonica fornita dall’operatore telefonico, senza che la Società sia in grado di verificare né l'identità del richiedente, né se quest’ultimo sia stato autorizzato dalla persona intestataria dell’utenza telefonica a richiedere o a fruire del Servizio.

9.2 La Società si riserva il diritto di sospendere e/o interrompere, in qualsiasi momento, in tutto o in parte, per situazioni di forza maggiore o caso fortuito o per circostanze necessarie a tutelare gli interessi della Società, l'erogazione del Servizio, senza preavviso e senza che ciò possa comportare qualsivoglia obbligo di risarcimento e/o rimborso a carico della Società. Nel caso in cui il Servizio venga permanentemente sospeso da parte della Società, verrà comunque fornita apposita comunicazione agli Utenti.

9.3 In particolare, la Società non sarà responsabile per ritardi, malfunzionamenti, sospensioni e/o interruzioni del Servizio dovuti a:

  • un’errata utilizzazione del Servizio da parte degli Utenti, compresa la divulgazione da parte di questi ultimi di messaggi pornografici, osceni, blasfemi, a carattere diffamatorio e/o comunque lesivi di diritti di terzi;

  • violazione da parte degli Utenti di una qualsiasi delle disposizioni di cui alle presenti Condizioni Generali;

  • malfunzionamenti del telefono cellulare dell’Utente e/o difetto di conformità delle caratteristiche del telefono cellulare dell'Utente con quelle idonee a permettere la fruizione del Servizio;

  • insufficiente credito telefonico sull’utenza telefonica dell'Utente;

  • condotta dell'operatore telefonico non dipendente dalla Società;

  • qualunque motivo non dipendente da fatto e/o colpa della Società;

9.4 La Società si riserva inoltre il diritto di bloccare o sospendere, in qualsiasi momento e senza preavviso, la fornitura del Servizio agli Utenti che dovessero violare qualsiasi clausola delle presenti Condizioni Generali, riservandosi inoltre il diritto di disattivare o cancellare definitivamente l'attivazione dell'Utente e tutte le informazioni correlate e/o bloccare ogni suo eventuale accesso futuro al Servizio, riservandosi di richiedere il risarcimento del danno a tale Utente.

9.5 In ogni caso, la Società non sarà responsabile per qualsiasi danno, diretto o indiretto, derivante all'Utente ovvero a terzi per fatto e/o comportamento imputabile all’Utente stesso.

Articolo 10 - Misure tecnologiche di protezione dei contenuti distribuiti attraverso il Servizio

10.1 Sui contenuti digitali pubblicati nelle aree riservate e sui contenuti/prodotti distribuiti attraverso il Servizio possono essere apposte misure tecnologiche di protezione ai sensi e per gli effetti degli artt. 102 quater ss. della Legge n. 633/41, destinate a impedire o limitare atti non autorizzati dal titolare dei diritti; sugli stessi possono essere altresì presenti informazioni elettroniche sul regime dei diritti indicanti i termini e le condizioni d'uso delle opere e/o dei materiali, l'autore dell'opera o qualsiasi altro titolare nonché numeri o codici che rappresentano tali informazioni o altri elementi di identificazione. Qualsiasi utilizzo dei contenuti digitali non previsto o non autorizzato è espressamente vietato.

10.2 Si ricorda che è penalmente sanzionabile chiunque, a fini di lucro, abusivamente duplica, riproduce, trasmette o diffonde in pubblico, vende, noleggia, cede a qualsiasi titolo, proietta in pubblico, con qualsiasi procedimento, opere o parti di opere protette, e altresì rimuove o altera le misure tecnologiche di protezione e/o le informazioni elettroniche di cui sopra.

Articolo 11 - Diritti di proprietà intellettuale del Servizio

11.1 Il Sito, i marchi, i loghi, la grafica, le fotografie, le animazioni, i video e qualsiasi altro contenuto del Servizio costituiscono proprietà intellettuale della Società o delle terze parti aventi diritto e non possono essere riprodotti, usati o rappresentati senza l'esplicita autorizzazione scritta della Società. I diritti d'uso concessi dalla Società all'Utente sono rigorosamente limitati all'accesso, richiesta, ricezione e salvataggio sul proprio telefono cellulare dei contenuti pubblicati a tale scopo e all'uso di tali Contenuti a scopo privato e personale e senza alcun fine di condivisione, diffusione, comunicazione o profitto. Qualsiasi altro uso da parte dell’Utente, senza l'autorizzazione scritta della Società, è vietato. In particolare, l'Utente non può modificare, copiare, riprodurre, scaricare, diffondere, trasmettere, sfruttare commercialmente e/o distribuire in qualsiasi modo il Servizio, il sito WAP, le varie landing pages correlate, i materiali pubblicitari (a titolo esemplificativo e non esaustivo banner, inserzioni testuali, etc.) i codici informatici e gli altri elementi che compongono il Servizio e/o il Sito/Portale.

Articolo 12 - Credenziali di autenticazione

12.1 Ciascun Utente è tenuto a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservati gli eventuali identificativi attribuiti al momento dell’accesso al Portale al fine di prevenire l'utilizzo del Servizio da parte di terzi non autorizzati.

12.2 Ciascun Utente sarà pertanto responsabile di qualsiasi utilizzo da parte di terzi non autorizzati delle proprie credenziali di autenticazione nonché di qualsiasi danno arrecato alla Società e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.

12.3 L'Utente si impegna a comunicare immediatamente e comunque per iscritto alla Società l'eventuale uso non autorizzato da parte di terzi dei propri dati identificativi garantendo comunque sin d'ora a manlevare e tenere indenne la Società da ogni e qualsiasi richiesta anche di risarcimento danni, proposta e/o derivante, direttamente o indirettamente, dal suddetto uso o abuso delle credenziali di autenticazione.

Articolo 13 - Comunicazioni

13.1 L'Utente potrà inviare qualsiasi comunicazione, richiesta di informazione o reclamo all'indirizzo di posta elettronica customercare.it@mobip.mobi o scrivere al seguente indirizzo: Interactive 3G S.r.l. - Piazza Pio XI, 1 – 20123 Milano.

13.2 Gli Utenti potranno anche utilizzare il Servizio di call center operativo 24 ore su 24 al numero +39.0521.1687892 o parlare con un operatore disponibile tutti i giorni dalle ore 09:00 alle ore 21:00.

13.3 Analogamente, la Società potrà contattare direttamente l'Utente al fine di gestire sue richieste e/o reclami utilizzando l’utenza telefonica su cui è stato attivato il Servizio o i diversi dati altrimenti forniti direttamente dall’Utente.

13.4 Qualora l'Utente contatti la Società attraverso le modalità sopra indicate, la Società potrà porre in essere procedure specifiche volte ad assicurarsi che l’Utente sia effettivamente autorizzato, qualora soggetto diverso, dalla persona intestataria dell’utenza telefonica su cui il Servizio è stato attivato e acconsenta al trattamento dei propri dati personali, conformemente a quanto previsto dal Regolamento U.E. 2016/ 679.

13.5 In particolare:

• nel caso in cui l'Utente contatti la Società via e-mail, egli riceverà una e-mail a cui dovrà rispondere, qualora soggetto diverso e nel caso di richiesta di dati personali, dichiarando di essere autorizzato dalla persona intestataria dell’utenza telefonica su cui è attivato il Servizio e di esserne il solo fruitore (o eventualmente dovrà dichiarare il contrario);

• nel caso in cui l'Utente contatti la Società telefonicamente, egli sarà avvisato dalla fonia registrata che proseguendo dichiara espressamente di essere l’intestatario dell’utenza telefonica ovvero, qualora soggetto diverso, il fruitore dell'utenza stessa su cui è attivato il Servizio, preventivamente ed espressamente autorizzato dall’intestatario della medesima.

Articolo 14 - Legge applicabile, foro competente e rinvio a norme di legge

14.1 Le presenti Condizioni Generali, nonché la fornitura del Servizio, sono regolate dalla legge italiana.

14.2 Per qualsiasi controversia inerente il Servizio e/o le presenti Condizioni Generali è competente il Foro di Milano.

14.3 Per quanto non espressamente previsto dalle presenti Condizioni Generali, saranno applicabili le norme di legge vigenti.

Articolo 15 – Titolarità nel trattamento del dato

15.1 L’operatore telefonico e la Società sono altresì ciascuno Titolare autonomo del trattamento in relazione all’utilizzo dei Dati degli Utenti (di seguito “Dati personali”), con specifico riferimento al numero di telefono, che avranno aderito al Servizio.

15.2 I Dati personali acquisiti dalla Società, funzionali all’erogazione del Servizio scelto, sono stati ricevuti dall’operatore telefonico previa autorizzazione e consenso, preventivi, del/dei interessato/i nel rispetto di tutte le modalità indicate dal Regolamento U.E. 2016/ 679 e pertanto la trattazione dei medesimi, in capo alla Società, avviene nella certezza che l’operatore abbia ricevuto preventiva autorizzazione e accettazione delle condizioni generali del servizio e Info Privacy dai soggetti interessati al trasferimento della numerazione telefonica alla Società.

15.3 Il trattamento dei Dati personali coinvolti nell’erogazione del Servizio, avverrà solo ed esclusivamente per le finalità, con le modalità, nei tempi e nei limiti espressi nell’Informativa Privacy presente alla pagina di iscrizione del Servizio e poi nel Portale, attenendosi alle vigenti disposizioni in materia di trattamento dei dati personali.

15.4 Al fine di svolgere il Servizio richiesto, la Società potrà avvalersi di consulenti e società esterni, ai quali potrà trasferire i dati personali acquisiti. Detti dati potranno essere trasferiti in Paesi UE. La Società potrà effettuare trasferimenti di dati personali in Svizzera o in paesi terzi extra-UE per quanto riguarda la sola gestione delle email del customercare e dei domini (Zendesk e Register.it).

15.5 Resta inteso che la Società non potrà erogare alcun tipo di Servizio ovvero svolgere qualsivoglia trattato dei dati dell’Utente senza aver preventivamente ottenuto dal medesimo il consenso espresso, art. 7 del Regolamento U.E 2016/679, manifestato dall’Utente per il tramite della lettura integrale dell’Informativa Privacy, art.13 del Regolamento U.E 2016/679, della Società ovvero per la selezione del pulsante che perfeziona l’iscrizione al Servizio, azione registrata e conservata dall’operatore telefonico.